ARANCIA AMARA

14,0035,00

VIMIUS
Liquore artigianale all’arancia amara, ottenuto per macerazione,  senza conservanti o coloranti.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

SCHEDA TECNICA (pdf)

Produzione e vendita di liquore per macerazione alla Arancia Amara, completamente artigianale con un procedimento interamente fatto a mano, che esclude ogni tipo di conservante e colorante o di lavorazione industriale; questo consente al nostro liquore all’arancia amara di essere tra i liquori migliori in Italia.

Liquore all’Arancia Amara

Liquore ottenuto macerando la scorza essiccata dell’arancia amara per 12 giorni; insieme alla scorza vengono uniti cannella, chiodi di garofano, pepe verde e nero, scorza e succo di arancia dolce fresca. Trascorsi 12 giorni, vengono aggiunti lo zucchero e l’acqua, dopodiché il composto viene filtrato e lasciato riposare almeno 15 giorni; dopo un nuovo filtraggio, è pronto per essere imbottigliato e venduto.

Che sapore ha il liquore alla Genziana?

Il gusto di questo liquore è molto particolare: il primo impatto è un sapore decisamente fresco e agrumato, che si trasforma poi in un gusto più amaro e completo, facendo esplodere in bocca un aroma più complesso e caldo, dovuto alla cannella e ai chiodi di garofano. Il profumo è quello tipico delle arance, persistente e avvolgente.

Processo naturale

La macerazione, il filtraggio, l’imbottigliamento e l’etichettatura avvengono rigorosamente a mano.

Utilizziamo acqua ultrafiltrata, sterilizzata e rivitalizzata per dare il massimo della purezza ai nostri liquori.

La maggior parte delle spezie usate nei nostri liquori sono di origine BIOLOGICA ossia sono state coltivate senza diserbanti o alcun prodotto chimico esattamente come la produzione dei liquori fatti in casa.

Quali proprietà ha l’Arancia?

La scorza ha proprietà tonico-amare, stomachiche e febbrifughe. Dalla spremitua a freddo della scorza si ricava un olio essenziale dalle molte proprietà: antisettiche, battericide, antimicotiche, carminative e sedative.

Curiosità:

Un’antica usanza che risale ai tempi delle crociate: i cavalieri regalavano le zagare alle proprie spose come simbolo di fecondità, rendendo i fiori d’arancio il simbolo del matrimonio per antonomasia.

Informazioni aggiuntive

Formato

100 ml, 200 ml, 500 ml